Una ricetta particolare conosciuta da pochi. Un mix di sapori per veri intenditori.

  • 4 – 6 kiwi gialli
  • 1 pezzo di scorza di limone senza la parte bianca
  • 1 pezzo di scorza d’arancia senza la parte bianca
  • 390 g di latte parz. scremato
  • 40 g di zucchero
  • 1 bustina di vaniglia in polvere
  • 130 g di riso originario, sciacquato (vedere consigli) cottura 14 minuti
  • Un mixer grande tipo Bimby

Preparazione:

  1. Pelare i kiwi e tagliarne 3-4 a fette molto sottili e 1-2 in bastoncini rettangolari. Tenere da parte.
  2. Mettere nel boccale la scorza di limone e di arancia, tritare: 7 sec./vel. 6. Riunire sul fondo con la spatola.
  3. Aggiungere il latte, lo zucchero, la vanillina e portare ad ebollizione: 4 min./100°C/vel. 1.
  4. Aggiungere il riso, mescolare a fondo con la spatola e cuocere: 14 min./100°C//vel. 1. Trasferire il riso in un contenitore basso e largo affinché si raffreddi e asciughi completamente.
  5. Rivestire l’apposito stuoino in bambù con un foglio di pellicola trasparente, stendere sulla pellicola 3 file di fette di kiwi leggermente sovrapposte, ricoprire con il riso raffreddato e sistemare al centro qualche bastoncino di kiwi.
  6. Arrotolare il tutto nella pellicola trasparente, aiutandosi con lo stuoino di bambù, premendo e pressando bene uniformemente. Ripetere l’operazione fino alla fine degli ingredienti. Riporre in frigorifero per 1 ora.
  7. Srotolare dalla pellicola trasparente e tagliare i rotolini di sushi con un coltello affilato e a lama liscia (vedere consigli).
  8. Servire freschi.

La ricetta è stata proposta da Pompea Frino, appassionata di cucina. Grazie ad un ricettario Bimby è stato possibile correggere i quantitativi e perfezionare la preparazione.